Siero di vitamina C ossidato-Tutto ciò che devi sapere – COUI Skincare

La vitamina C è tra quegli ingredienti che sono estremamente benefici per la tua pelle. La maggior parte dei prodotti anti-invecchiamento sono caricati con questa vitamina in grandi quantità, ma non tutti i prodotti valgono il vostro tempo e investimento. La vitamina C ha la capacità di resistere agli effetti anti-invecchiamento. Tuttavia, non tutti i prodotti funzionano allo stesso modo perché non tutti hanno una formula correttamente strutturata. Pertanto, è importante per voi trovare un siero di alta qualità per ottenere i massimi risultati senza effetti collaterali.

Il processo di ossidazione

ossidazione del limone

Uno dei problemi associati alla vitamina C è la sua instabilità e i tratti di ossidazione in forma liquida. Ossidazione significa che la capacità di questa vitamina può reagire con l’aria o altri agenti ossidanti. L’instabilità può renderlo un prodotto inutile e uno spreco di tempo e denaro. Inoltre, il prodotto aumenterà anche il numero di formazioni radicali che danneggeranno la pelle. Pertanto, è essenziale per te cercare sieri ossidati con vitamina C per la tua pelle.

L’ossidazione è il processo in cui l’acido ascorbico viene convertito in acido deidroascorbico che è anche chiamato DHAA. DHAA è la forma naturale di vitamina C e viene automaticamente convertito in acido ascorbico all’interno del vostro corpo. Tuttavia, DHAA è anche instabile come la vitamina nel suo stato fluido, quindi; è ulteriormente degradato in prodotti che non sono vitamine. Questa degradazione aggiuntiva utilizzata nel siero li rende più acidi e può causare irritazioni cutanee.

Quale potenza di vitamina C è la migliore?

I prodotti o i sieri che non sono stati correttamente conservati possono aver degradato la vitamina C e potrebbero essere inutili. I sieri che contengono il 10% o più di concentrazione di vitamina C possono produrre risultati efficaci. Quindi i sieri che hanno un’alta concentrazione possono fornire risultati migliori anche se alcune delle vitamine sono degradate, ma l’uso di tali sieri potrebbe anche causare irritazioni.

Questi sieri hanno degli stabilizzanti?

Diverse marche di prodotti per la pelle stanno ora utilizzando derivati come ascorbile di sodio e palmitato di ascorbile per produrre sieri C ossidati che sono stabili e non irritanti e sono abbastanza forti da penetrare nella pelle e fornire un acido ascorbico per aumentare la formazione di collagene.

rock stablize

Questi derivati rendono il siero ossidato, il che significa che è meno irritante e più stabile e migliora la sua efficacia e longevità. Tuttavia, tieni presente che anche il siero di vitamina C ossidato si degraderà alla fine. Si otterrà più tempo per utilizzare il prodotto nel lungo periodo.

Il siero ossidato è dannoso?

Quando vedi che il tuo siero di vitamina C è diventato marrone, il primo pensiero che ti viene in mente è che è diventato inutile. Dovresti sapere se la vitamina C ossidata è dannosa per la tua pelle. Non ci sono molte prove scientifiche disponibili su se il siero ossidato causa danni. Ma questo non significa che sei libero di usare il tuo siero marrone, a meno che non abbia più del dieci percento di concentrazione di vitamina C. Anche dopo alcuni degradanti o decadenti, il siero avrà una certa potenza ma la tua pelle non otterrà il beneficio ottimale.

Cosa succede se si utilizza il siero ossidato di vitamina C?

Si potrebbe pensare che l’utilizzo di siero di vitamina ossidato non farà molto male, ma in realtà lo fa se ha perso tutta la sua potenza. Se il siero ha meno del 10% di potenza, non solo diventerà giallo-marrone, ma macchierà anche la pelle e sentirai anche qualche irritazione. Nei casi peggiori, anche i punti neri e le macchie rosse iniziano ad apparire.

Qual è la durata di conservazione del siero di vitamina C?

La vita di un siero varia tipicamente tra tre e quattro mesi dopo aver aperto il flacone. Tuttavia, può durare solo per alcuni giorni se lo si lascia all’aperto o esposto alla luce o alle alte temperature. Pertanto, è importante conservare il siero di vitamina C o i prodotti che contengono vitamina C in un luogo freddo, buio e asciutto.

Il siero deve essere refrigerato?

refrigerator

O siero di vitamina C o qualsiasi prodotto che ha questa vitamina come uno dei suoi ingredienti deve essere conservato in luogo freddo, buio e asciutto e il frigorifero è l’opzione migliore. La refrigerazione di questo tipo di siero o prodotto impedirà alla vitamina di ossigenarsi o di rompersi man mano che cambia la composizione della soluzione e la sua potenza.

Dove devo conservare il mio siero ossidato?

Poiché questi sieri hanno antiossidanti e persino stabilizzanti come l’acido ferulico che non possono prevenire il degrado a lungo, è necessario conservarli correttamente. Assicurarsi di chiudere la bottiglia ermeticamente dopo l’uso e metterlo in luogo freddo, buio e asciutto come il vostro frigorifero. Se hai un grande contenitore e puoi anche farlo durare più a lungo dividendo il fluido in bottiglie più piccole. Assicurarsi di non conservare il siero nei bagni perché le fluttuazioni di temperatura possono avviare il processo di decomposizione del siero. Inoltre, evita i contenitori trasparenti o traslucidi per i tuoi sieri e preferisci quelli opachi.

Come si può dire se il siero di vitamina C è andato male?

Il modo migliore per dire se il siero è andato male o no è il suo odore e vedere se il colore è cambiato. Se il siero ha sviluppato una tonalità gialla, arancione o marrone o qualsiasi tonalità diversa dal colore naturale, che non è colore, significa che è tempo per una nuova bottiglia. Alcuni prodotti come lozioni di vitamina C o altre creme possono ingiallire e ossidare proprio sulla punta e si può pulire via e utilizzare il resto. Tuttavia, se il colore dell’intero prodotto è cambiato, è necessario sostituirlo.

L’odore del siero ossidato o di altri prodotti è un altro indicatore del fatto che sia andato male o meno. Se ha un odore strano, strano, rancido o acido, non dovresti usarlo. Puoi anche controllare la sua data di scadenza. Inoltre la consistenza di un siero ossidato cambia anche perché dopo la degradazione diventa viscida e appiccicosa!

Alcuni sieri di vitamina C altamente efficaci

Il siero naturale di vitamina C di COUI

Questo siero ha una capacità di esfoliare la pelle e mette in evidenza la luminosità interna che è svanita nel corso degli anni. Il siero può proteggere la pelle dalle intemperie con l’aiuto dei suoi potenti antiossidanti. Non dimenticare di scuoterlo bene prima di applicarlo sulla pelle e usarlo in piccole quantità. Alcune gocce sono sufficienti per lavorare su viso e collo. Massaggiare il siero nella pelle con l’aiuto dei palmi delle mani e lasciarlo assorbire. Con il 20% di vitamina C, questo siero viene fornito con la più alta concentrazione di vitamina disponibile sul mercato.

Il siero naturale di vitamina C è disponibile in una bottiglia da 30 ml ed è utile nella creazione di nuovo collagene ripristinando l’elasticità della pelle e la sua struttura. Nel corso degli anni, il danno dei radicali liberi rende la pelle opaca e stanca e perde la vitalità della pelle e la sua struttura. Funziona bene come soluzione anti-invecchiamento e ripristina il collagene. Fornisce anche esfoliazione naturale per la pelle con la capacità di prevenire gli effetti nocivi da ambienti difficili. Il siero naturale della vitamina C di COUI ha vitamina C di 20% che aumenta la sua durata di prodotto in magazzino. Il siero fa miracoli sulle donne con una carnagione squilibrata, pelle rugosa, macchie di età o residui di cellule morte.

Siero Super C di COUI

La bottiglia da 30 ml di siero Super C ha vari benefici per il viso. Non dimenticare di agitare bene il siero prima dell’applicazione. Alcune gocce di questo siero sono sufficienti per applicare sul viso, sulla mascella e sul collo. È riccamente strutturato e altamente concentrato e non è necessario utilizzarlo in grandi quantità. Gli ingredienti di questo siero includono vitamina C, alghe marine, acido ialuronico, collagene idrolizzato, fattore di crescita epidermico e antiossidanti. Non solo rimuoverà cicatrici e macchie scure sulla pelle, ma ringiovanirà anche la pelle. Il siero è benefico per tutti i tipi di pelle ed è più adatto per la pelle matura.

Il siero può essere utilizzato anche sulla pelle sensibile e utilizzato allo scopo di trattare i danni dovuti alla rosacea o all’acne. COUI viene fornito con una formula innovativa con l’aiuto di tecnologie all’avanguardia nel settore dei prodotti per la cura della bellezza. Il siero ha un fattore di crescita epidermico che contribuisce pesantemente allo scopo generale del siero e si trova unicamente nei sieri COUI. Il fattore di crescita epidermico è un tratto che dà Super C un bel vantaggio rispetto ai suoi concorrenti. Ha la tendenza a sintetizzare nuovo collagene e lavorare su altre aree della pelle. Il siero funziona bene come un prodotto anti-invecchiamento perché può sbarazzarsi di linee sottili e rughe della pelle.

Conclusione

I sieri di vitamina C sono estremamente efficaci per scopi anti-invecchiamento e mantengono la pelle fresca e adeguatamente tonica. Tuttavia, la vitamina C è un alto ossidante e un’alta tendenza a reagire con l’aria e rispondere al calore. I sieri ossidati possono cambiare colore da diverse tonalità di giallo, arancione e marrone. Tipicamente alte potenze (più del 10%) sono migliori perché anche dopo un certo decadimento, la vitamina C che viene lasciata nel fluido può funzionare. Si consiglia di sostituire il siero con uno nuovo se ha cambiato colore e ha una concentrazione di vitamina C inferiore al 10%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.