Paleo Whole30 “Hummus”

La condivisione è la cura!

9020shares
  • Condividi
  • Tweet
  • Pin

Questo Hummus Paleo Whole30 è privo di fagioli, ma ancora così delizioso. Questo tuffo veloce rende lo spuntino perfetto ed è anche senza glutine, senza latticini e vegano.

 Questo Hummus Paleo Whole30 è privo di fagioli, ma ancora così delizioso. Questo tuffo veloce rende lo spuntino perfetto ed è anche senza glutine, senza latticini e vegano.

*Immagini aggiornate 11 gennaio 2017

Così mio marito sta facendo un Whole30. Per quelli di voi che non hanno familiarità con questo, è un programma in cui si mangia solo cibi integrali per 30 giorni. No latticini, legumi, cereali, zucchero (anche naturale) o paleo tratta o pane. Per saperne di più qui.

Per quanto mi piace cuocere dolci, mangiamo sano per la maggior parte. Tranne per i fine settimana. Quelli erano pieni di pizza e snack. Stava iniziando a sentire gli effetti di tutto il mangiare schifoso e si sentiva cruddy costantemente. Stavo già cucinando regolarmente a basso contenuto di carboidrati e senza cereali, quindi questo programma non era troppo difficile da regolare. Sarò condividere alcune delle ricette che sto facendo perché quando stavo cercando di piano pasto stavo cercando il maggior numero possibile di opzioni diverse.

 Questo Hummus Paleo Whole30 è privo di fagioli, ma ancora così delizioso. Questo tuffo veloce rende lo spuntino perfetto ed è anche senza glutine, senza latticini e vegano.

È solo una settimana e si sente già molto meglio. Ha energia stabile per tutto il giorno e nessuna nebbia cerebrale come aveva normalmente. Neanche lui ha mai fame.

Ora sull’hummus. Ha sempre amato hummus, ma lo ha sempre fatto sentire orribile dopo. Avrebbe sempre avuto un brutto mal di stomaco che gli ha fatto smettere completamente di mangiarlo. Questo è un ottimo sostituto per esso. I fagioli vengono sostituiti con zucchine arrostite ma tutti gli altri elementi dell’hummus rimangono gli stessi: Tahini, succo di limone, aglio, sale e pepe. L’ho reso chiaro la prima volta ed è molto buono in questo modo, ma ho deciso di aggiungere peperoni rossi arrostiti la seconda volta. E ‘ stata una buona decisione-ha preso sopra le righe.

 Questo Hummus Paleo Whole30 è senza fagioli, ma ancora così delizioso. Questo tuffo veloce rende lo spuntino perfetto ed è anche senza glutine, senza latticini e vegano.

Si presenta veloce, ma è meglio servito freddo. Prova a refrigerare almeno un paio d’ore – durante la notte è meglio. I sapori davvero sviluppare e migliorare in questo modo.

 Questo Hummus Paleo Whole30 è privo di fagioli, ma ancora così delizioso. Questo tuffo veloce rende lo spuntino perfetto ed è anche senza glutine, senza latticini e vegano.

Ha immerso carote, broccoli e piselli a scatto in esso. Quindi sta immergendo verdure in verdure-non puoi diventare molto più sano di così! Anche se non sei paleo o su un Whole30, questo hummus è delizioso. Così cremoso e garlicky, tornerai per di più!

Affamato di più? Iscriviti alla mia newsletter e seguire su Facebook, Pinterest e Instagram per tutti gli ultimi aggiornamenti.

Stampa

5 da 2 voti

Hai fatto questa ricetta?

Lasciare una recensione

Ingredienti

  • 2 grande zucchine o 3 medie o 5 piccoli
  • 1 cucchiaio di olio di cocco sciolto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • 1/2 tazza di tahini
  • 3-4 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di succo di limone

*opzionale per pepe rosso versione*

  • 4 oz peperone rosso arrostito ho usato la metà di un 8.4 oz jar. Assicurati di controllare che non ci siano zuccheri aggiunti

Istruzioni

  • Preriscaldare il forno a 400° e rivestire un vassoio di fogli con carta pergamena. Tagliare le zucchine a pezzetti e metterle sul vassoio.
  • Condire con olio di cocco e cospargere di sale e pepe. Cuocere per 20 min e lasciare raffreddare per 10 min.
  • Mettere le zucchine in un robot da cucina o in un frullatore e aggiungere il tahini, l’aglio e il succo di limone e lavorare fino a che non sia completamente liscio. Aggiungere il peperone rosso arrostito e frullare di nuovo.
  • Raffreddare per un paio d’ore per il miglior sapore. Servire con verdure. Conservare in frigorifero per un massimo di una settimana

Hai fatto questa ricetta?Taggami su Instagram all’indirizzo @ RealFoodWithJessica o lasciami un commento & valutazione qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.