NBA CMO Pam El rivela i suoi suggerimenti 5 per trovare la tua passione

Pam El non è sempre stata la centrale elettrica sicura e ispiratrice che è oggi. Beh, lo era da piccola. Ma da qualche parte lungo la strada, quei terribili anni dell’adolescenza hanno rimosso strati di coraggio e li hanno sostituiti con insicurezza doubt come fanno per tanti di noi.

Al liceo, voleva disperatamente essere cheerleader, ma era troppo spaventata per andare ai provini. Il suo preside ha chiesto perché, e ha tenuto un discorso su scavare in profondità per il coraggio.

Tutto si è riunito subito dopo, quando è andata per i provini per essere una mascotte, ed è stata unta il prossimo Diavolo Rosso della scuola.

“Segui la strada meno percorsa — ti divertirai molto di più se lo fai”, ha detto El a una folla ad un evento Bootcamp di She Runs It Multicultural Alliance a New York City mercoledì. “Quel diavolo è la ragione per cui sono qui oggi come CMO della NBA.

“Questo concerto per me è un sogno che si avvera. E non è successo solo. È stato pianificato nella mia mente per molto tempo.”

El, che è stato con la NBA dal 2014 e detiene un ruolo che in precedenza non esisteva, ha parlato del viaggio verso il suo lavoro da sogno.

Ha raccontato di essere stata costretta a ingoiare il suo orgoglio e ad accettare un lavoro come segretaria in un’agenzia per cui voleva lavorare dopo aver conseguito una laurea in pubblicità. Due mesi dopo, El è stato elevato al ruolo che cercava.

“La passione è così fondamentale”, ha spiegato. “È quel fuoco dentro di te che brucia ogni singolo giorno, e se non ce l’hai, morirai. Morirai di noia. Se non hai quel fuoco, non ce la farai.”

Ma El ha detto che il problema con la passione è che ” siamo tutti appassionati di cose e poi andiamo al nostro lavoro.”Ha sottolineato colmare il divario tra quel fuoco e la cosa che offre uno stipendio ogni due settimane.

Ha condiviso i suoi cinque consigli personali per trovare la tua passione:

Trova il terreno comune

Trova il terreno comune tra la tua passione e il tuo lavoro. Trova il terreno comune tra ciò che vuoi fare e ciò che stai facendo. Trova il terreno comune tra chi parli ogni giorno e con chi ti piace parlare ogni giorno.

El ha spiegato che una volta è andata in Texas per incontrare uno degli agenti della Fattoria statale di maggior successo per vedere cosa stava facendo bene. Praticamente il 100% dei clienti di Dwayne parlava spagnolo. Il problema era che Dwayne non parlava neanche un po ‘ di spagnolo. Ma ha trovato un terreno comune: essere un genitore. È un padre, si prende cura dei suoi figli, vuole che abbiano successo just proprio come i suoi consumatori fanno i loro.

Divertiti a fare quello che fai

“Ci sono alcune persone che non sono mai felici”, ha detto El. “Che ne dici di quella persona che arriva lunedì mattina e dice:’ il mio fine settimana è stato orribile. Quando vedi quelle persone, allontanati da loro. Non sopporto le persone che si deprimono perche ‘ non faranno altro che abbatterti.”

Non accontentarti

Non accontentarti di dove vuoi vivere. Non accontentarti di un lavoro solo perché ti sei allenato per questo. Non accontentarti di quel rapporto che continui a lanciare per accendere il fuoco che non brucerà.

“Non ti sto dicendo di lasciare i tuoi mariti”, ha detto. “Sto solo dicendo che se non è giusto non è giusto. Se il fuoco non sta bruciando, copri quel pollone, vai lungo il sentiero del campeggio e inizia un altro incendio.”

Sii in sintonia con te

El ha detto tante volte che lo fa bene al lavoro e con la sua famiglia, ma quello che non ottiene bene è essere in sintonia con se stessa. Conoscere la differenza tra un mal di testa da sbornia e un vero mal di testa.

Circa 25 anni fa, El era a Los Angeles per un servizio fotografico. Billy, il suo fidanzato all’epoca (e marito oggi) stava uscendo per visitare. Mentre si truccava, El notò che uno dei suoi occhi era sfocato. L’ha ignorato. Quando finalmente andò dal dottore, le fu diagnosticato un glaucoma. El aveva avuto per tre anni. “Avrei potuto prenderlo all’inizio — non puoi curarlo, puoi rallentarlo down ma ho perso tre anni perché non ero in sintonia con me stesso.”

Una volta all’anno, El si dirige verso le montagne della California, fa escursioni, fa yoga e disintossica completamente il suo corpo e la sua mente.

Sii te stesso

“Questo potrebbe essere il più difficile da fare”, ha spiegato. “Pensiamo di dover essere qualcosa per gli altri. Il tuo marchio è in realtà chi sei quando nessuno sta guardando. Indovina un po’? Qualcuno cerca sempre. Quindi tutto ciò di cui hai il controllo è essere te stesso. E se sei te stesso e il tuo sincero a te stesso, che sta per essere il vero te.”

Lei lo gestisce (ex Advertising Women of New York), ha sostenuto per le donne nel marketing e nei media per più di 100 anni. L’Alleanza multiculturale è una componente vitale di She Lo gestisce, lavorando per promuovere un senso di comunità tra i membri. L’organizzazione si affida all’alleanza per infondere il multiculturalismo nei programmi e nelle iniziative esistenti. Lei gestisce Sta per tutte le donne, di tutte le etnie, culture e prospettive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.