Gli Inglesi Avevano Un Piano Per la Caduta di Antrace Cucita per l’Alimentazione del Bestiame, la Germania Nel 1942

pubblicato Originariamente su TheDrive

Sotto la cupamente ironico nome in codice Operazione Vegetariano, il Regno Unito ha sviluppato un sistema per rispondere in natura dovrebbero Germania Nazista scatenare una guerra biologica attacco sulla terraferma Britannica durante la seconda Guerra Mondiale. La paura che Hitler impiegasse la guerra germinale era molto reale, intensificandosi dopo la caduta della Francia nell’estate del 1940, dopo di che il Regno Unito avrebbe dovuto essere il prossimo obiettivo principale della conquista militare tedesca dell’Europa occidentale.

Il presidente del Comitato batteriologico nel Regno Unito, Lord Maurice Hankey ha esortato il primo ministro Winston Churchill a esaminare la praticità delle armi biologiche “in modo da metterci in grado di vendicarsi se tali armi abominevoli dovessero essere usate contro di noi.”Churchill accettò e istituì un team di scienziati a Porton Down, un laboratorio top-secret nel Wiltshire, nel sud — ovest dell’Inghilterra, per intraprendere un progetto che esaminasse le opzioni per la rappresaglia-se mai fosse necessario.

La scelta dell’arma biologica cadde sull’antrace. Causato dal batterio Bacillus anthracis, l’antrace è un agente familiare di guerra biologica. Le spore di antrace si trovano in natura e possono essere prodotte in laboratorio. Le spore possono essere consegnate sotto forma di polveri o spray, o tramite cibo e acqua contaminati e possono persistere nell’ambiente per decenni. Gli esseri umani contraggono la malattia quando le spore entrano nel corpo attraverso un taglio o raschiare (antrace cutaneo), per inalazione (polmonare) o dal consumo di carne infetta (gastrointestinale). Mentre il polmone è il più letale (circa l ‘ 80% di mortalità, secondo la Food and Drug Administration degli Stati Uniti), la versione gastrointestinale utilizzata per l’operazione vegetariana provoca ancora la morte tra il 25% e il 75% dei casi. Queste cifre dipendono tutte dai livelli di esposizione e dalla disponibilità di antibiotici, che di solito possono trattare l’antrace cutaneo.

I test sono stati condotti su Gruinard Island sulla costa settentrionale della Scozia e su Penclawdd al largo della costa gallese. Il primo fu bombardato con spore di antrace dall’aria dai bombardieri medi Vickers Wellington, uccidendo le pecore residenti dell’isola entro tre giorni. Penclawdd, nel frattempo, è stato attaccato da un Bristol Blenheim in un test di follow-up. Il bombardiere bimotore ha consegnato un singolo dispositivo da circa 5.000 piedi. Il suo obiettivo era due linee di pecore — 60 in tutto-poste sottovento del punto di impatto. I tre chili di spore di antrace liquido sono stati trovati solo per aver ucciso due animali a titolo definitivo. Tuttavia, dopo questi studi, l’antrace è stato giudicato 100 volte più efficace di un agente chimico su base peso per peso.

Gennaio 1942 ha visto il via libera per la produzione britannica di antrace su larga scala con il Gabinetto di guerra raccomandando contemporaneamente che sia usato contro la Germania come arma di rappresaglia se la Gran Bretagna è stata attaccata usando la guerra germinale. Gli scienziati di Porton Down nel 1943 avevano prodotto una scorta operativa di cinque milioni di torte di bestiame infette da spore di antrace. Sotto l’operazione Vegetarian, questi dovevano essere consegnati dai bombardieri Avro Lancaster della Royal Air Force-12 in totale-che avrebbero fatto cadere il carico mortale sulla Germania settentrionale. Mirando ai terreni agricoli piuttosto che ai centri abitati, lo schema era progettato per spazzare via il bestiame bovino e da latte del paese. Oltre a rimuovere una fonte vitale di cibo, il batterio si farebbe strada anche nella catena alimentare umana che dovrebbe portare a morti che contano decine o centinaia di migliaia, se non milioni.

Il Lancaster era una scelta ovvia per la missione, se fosse mai stato sanzionato. Il tipo a quattro motori era entrato in servizio nel dicembre 1941 e avrebbe continuato a eccellere sia come bombardiere pesante convenzionale che in una serie di missioni più non convenzionali, tra cui il lancio della bomba sismica “Grand Slam” da 22.000 libbre e le bombe rimbalzanti “Upkeep” che hanno violato le dighe tedesche nei raid del maggio 1943.

Naturalmente, Hitler non ha mai sanzionato l’uso della guerra biologica per ragioni che non sono mai state completamente spiegate. È stato ipotizzato che possa aver avuto un’avversione per la guerra germinale basata sulla sua esperienza di essere gassato nella prima guerra mondiale o sulla sua fobia dei microbi. I nazisti hanno comunque svolto ricerche in questo settore, tra cui la creazione di un istituto entomologico per studiare la fisiologia e il controllo degli insetti che infliggono danni agli esseri umani.

L’antrace britannico immagazzinato sotto l’Operazione Vegetariana fu infine distrutto alla fine della guerra — tutte le casse di torte di bestiame infette, tranne due, furono incenerite. Non è chiaro cosa ne sia stato del resto, ma le spore che contenevano erano ancora giudicate efficaci a partire dal 1955.

La sconfitta della Germania nazista non fu la fine dell’interesse britannico per la guerra biologica. Al contrario, con l’inizio della guerra fredda, l’attenzione si è ora rivolta all’Unione Sovietica, che aveva iniziato i propri esperimenti sul campo prima della seconda guerra mondiale e che aveva catturato un impianto di armi biologiche giapponesi in Manciuria.

L’effetto dei test sull’antrace sulle isole britanniche è stato drammatico e duraturo, comprese le segnalazioni di morti di bestiame sulla terraferma scozzese dopo che una carcassa di pecora infetta di Gruinard è stata lavata su una spiaggia. Secondo l’account ufficiale di Porton Down, l’isola di mile-long non fu completamente decontaminata fino al 1986 a seguito di un accurato processo di sterilizzazione tra le crescenti pressioni dell’opinione pubblica.

Isola di Gruinard, Ebridi interne. Utilizzato come sito di test di antrace nella seconda guerra mondiale e messo in quarantena per 48 anni. (Getty Images) pic.Twitter.com / D0jtP9IULp

Oggi, Porton Down continua a svolgere un ruolo nelle armi biologiche e chimiche – piuttosto che svilupparle per un potenziale uso in tempo di guerra, ora ha il compito di sviluppare contromisure. È stato anche al centro dell’attenzione sulla scia dell’avvelenamento da agente nervino dell’ex ufficiale militare russo e doppio agente Sergei Skripal e di sua figlia, Yulia Skripal, nella vicina Salisbury a marzo 2018.

L’Operazione Vegetariana-i cui dettagli per molti anni sono rimasti all’interno degli Archivi nazionali-è chiaramente uno dei piani più estremi ideati dagli Alleati durante la seconda guerra mondiale, ma è un chiaro richiamo al tipo di pensiero ai più alti livelli militari durante uno dei periodi più bui della storia europea.

Scrittore di Personale iscritto dal mese di agosto 24, 2020

Collaboratore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.