Come risparmiare denaro falso Benito Mussolini – Operazione Bernhard

Bernhard prese personalmente il progetto che lo chiamò Operazione Bernhard. Bernhard è andato al famigerato campo di concentramento di Auschwitz in missione.

Bernhard cercò talenti unici nella falsificazione di documenti e selezionò una manciata di detenuti del campo e li trasferì nel campo di concentramento di Sachsenhausen. Nel campo di Sachsenhausen, c’era un edificio separato con fili spinati preparati per la squadra di forgiatura.

Il cibo e la sicurezza nel campo di forgiatura erano diversi da quelli in un normale campo di sterminio nazista. L’installazione di macchine da stampa era finita, ma il problema era con la qualità della carta.

La carta utilizzata dalla Banca d’Inghilterra era basata su uno straccio e aveva una sensazione tattile unica. Bernhard andò alla cartiera Hahnemühle per preparare la carta speciale. Dopo diversi esperimenti, la qualità della carta corrispondeva a quella delle banconote originali della sterlina britannica.

Campo di Sachsenhausen.Fonte-Wikipedia

La carta è stata fatta nella cartiera e sono stati inviati direttamente al campo di Sachsenhausen. Per falsificare i documenti, più artisti, falegnami e altri professionisti sono stati trasferiti dal campo di Auschwitz.

La squadra ha lavorato a turni e in completa segretezza per stampare le sterline britanniche. I falsari hanno trovato una sfida per replicare la figura Britannia nella sterlina.

Britannia figura come nella banconota britannica

Le banconote stampate sono state sottoposte a duri trattamenti per farle sembrare banconote usate. Il numero di persone coinvolte nell’operazione aumentò con il progredire della guerra.

A un punto, aveva 50 persone per il solo controllo di qualità. I detenuti del campo coinvolti nell’operazione sono stati trattati bene rispetto ad altri detenuti con cibo e attività ricreative migliori.

I detenuti del campo coinvolti nell’operazione conoscevano le loro carenze. Se qualcuno si ammala, verrà ucciso piuttosto che portato in un ospedale in quanto il detenuto potrebbe perdere l’obiettivo dell’operazione.

Le persone coinvolte nell’operazione sapevano che una volta terminata l’operazione, finiranno tutte nella camera a gas per mantenere la segretezza. Più di 3,5 milioni di sterline inglesi banconote di varie denominazioni sono entrate in esistenza a causa dell’operazione.

Alcune note sono state inviate in Inghilterra per verificare se può passare il controllo della Bank of England scrutiny, ed è stato accettato come una nota autentica.

Sterlina inglese forgiata. Fonte-Wikipedia

Denaro portato in Italia:

Schloss Labers. Fonte-Wikipedia

Se le SS avessero messo il denaro in un aereo della Luftwaffe e lo avessero lasciato cadere in Gran Bretagna, avrebbe potuto far crollare l’economia britannica.

Invece, avevano un altro piano. Le SS avevano bisogno di denaro per finanziare i loro sforzi terroristici e anche richiesto di pagare per agenti internazionali e locali.

Le banconote false stampate sono state trasportate agli Schloss Labers in Italia, dove sono finite sotto la sicurezza di un famoso uomo d’affari Friedrich Schwend. Friedrich Schwend aveva collegamenti in tutta Europa attraverso i quali poteva convertire il denaro falso in beni e poi rivendere i prodotti in denaro reale. Il denaro falso stampato da Operazione Bernhard scambiato le mani per finanziare Mussolini; s Fuga e spie di pagamento in paesi neutrali come Spagna, Turchia, e Portogallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.