2020 NFL Previsioni Game-by-Game: NFC West

Nell’ottava puntata della mia serie di previsioni record NFL 2020, che si estenderà su 9 parti, valuterò l’NFC West uber-competitivo.

Nota: Queste previsioni hanno lo scopo di riflettere non solo quale squadra è migliore in un duello di due coteries, ma chi ritengo il probabile vincitore sarà basato su circostanze e situazioni.

Sentitevi liberi di bookmark questi articoli come l’anno si svolge; come sempre, siete invitati a commentare le proprie previsioni come vado avanti, o anche chiedere giustificazione per i risultati di gioco specifici!

oltre le Previsioni: AFC North, della AFC East, l’AFC South, AFC West, NFC North, NFC East, NFC South

Settimana 1: Arizona Cardinals (L, 0-1)
Settimana 2: New York Jets (W, 1-1)
Settimana 3: a New York Giants (W, 2-1)
Settimana 4: Philadelphia Eagles (W, 3-1)
Settimana 5: Miami Dolphins (W, 4-1)
Settimana 6: Los Angeles Rams (W, 5-1)
Settimana 7: a New England Patriots (W, 6-1)
Settimana 8: Seattle Seahawks (L, 6-2)
Settimana 9: Green Bay Packers (W, 7-2)
Settimana 10: a New Orleans Saints (L, 7-3)
Settimana 11: Bye
Settimana 12: Los Angeles Rams (W, 8-3)
Settimana 13: Buffalo Bills (W, 9-3)
Settimana 14: Washington Squadra di Calcio (W, 10-3)
15 Settimana: a Dallas Cowboys (W, 11-3)
Settimana 16: Arizona Cardinals (W, 12-3)
Settimana 17: Seattle Seahawks (W, 13-3)

I 49ers assolutamente capovolto lo script nel 2019, passando da un misero 4-12 tutto il modo per 13-3, grazie in gran parte a causa di redazione perno difensivo fine Nick Bosa al #2 in generale e il ritorno del quarterback Jimmy Garoppolo da un torn ACL.

Il ritorno di Garoppolo ha sicuramente scatenato San Francisco in una certa misura; dopotutto, era 6-2 con i 49ers prima di 2019. Anche se passò per quasi 4.000 yard, 27 TD e 13 INT durante la stagione regolare 2019, le sue medie di playoff erano mediocri al meglio con 142,3 yard/partita, 0,66 TD/partita e 1 INT/partita.

In realtà, ciò che più ha galvanizzato questa squadra è stata l’emergere di una difesa assolutamente vantata. In un solo anno di differenza, l’unità del coordinatore difensivo Robert Saleh ha ceduto 64,8 yard in meno / gioco, 7,8 punti in meno/gioco e ha avuto altri 20 takeaway. Il front 7 di San Francisco fu probabilmente il migliore della lega, poiché Bosa, DeForest Buckner, Arik Armstead e Dee Ford si combinarono per 33 sack.

Dopo il secondo tracollo del Super Bowl di Kyle Shanahan, però, i 49ers non sono senza ostacoli nel 2020.

Per iniziare, il contingente deve affrontare lo stereotipo “Postumi della sbornia del Super Bowl.”Per quello che vale, gli ultimi due perdenti del Super Bowl non sono andati bene all’inizio della stagione successiva. I Los Angeles Rams iniziarono 3-3 nel 2019 dopo aver vacillato contro i New England Patriots nel Super Bowl LIII, e gli stessi Patriots iniziarono 2-2 nel 2018 dopo aver perso contro i Philadelphia Eagles nel Super Bowl LII.

Inoltre, San Francisco dovette compensare la perdita di Buckner, un 1-time Pro Bowler che è 26 che il general manager John Lynch confezionò ai Colts. Lynch e Shanahan sperano stout rookie defensive tackle Javon Kinlaw può eseguire bene al suo posto.

In cima a quello, i 49ers sono assolutamente carta sottile a ricevente larga. 2019 rookie e Super Bowl star Deebo Samuel probabilmente perdere le prime settimane con un piede rotto, e 2020 draftee Brandon Aiyuk è discutibile per la settimana 1 con un ceppo del bicipite femorale. Lynch ha firmato i veterani JJ Nelson e Tavon Austin per aiutare a riempire il vuoto, ma entrambi sono stati appena collocati su IR.

Ma la difesa dei 49ers, per non parlare del tight end di livello mondiale George Kittle, una linea offensiva fenomenale e un solido tandem di corsa di Raheem Mostert e Tevin Coleman, è semplicemente troppo buona per lasciare che questa squadra fallisca.

Anche se prevedo che perderanno la settimana 1 mentre incorrono in una squadra di Cardinals bloccata e caricata, i 49ers dovrebbero colpire il loro passo da allora in poi in rotta verso il seme numero 2 nella NFC.

Seattle Seahawks

Settimana 1: Atlanta Falcons (W, 1-0)
Settimana 2: New England Patriots (W, 2-0)
Settimana 3: Dallas Cowboys (W, 3-0)
Settimana 4: Miami Dolphins (L, 3-1)
Settimana 5: Minnesota Vikings (W, 4-1)
Settimana 6: Bye
Settimana 7: Arizona Cardinals (L, 4-2)
Settimana 8: San Francisco 49ers (W, 5-2)
Settimana 9: Buffalo Bills (L, 5-3)
Settimana 10: a Los Angeles Rams (L, 5-4)
Settimana 11: Arizona Cardinals (W, 6-4)
Settimana 12: Philadelphia Eagles (L, 6-5)
Settimana 13: New York Giants (W, 7-5)
Settimana 14: New York Jets (W, 8-5)
15 Settimana: a Washington, Squadra di Calcio (W, 9-5)
Settimana 16: Los Angeles Rams (W, 10-5)
Settimana 17: San Francisco 49ers (L, 10-6)

I Seahawks 2019 stagione si è conclusa il dolore. Il quarterback superstar Russell Wilson ha fatto tutto il possibile passando per 277 yard e correndo per altri 64, eppure Seattle non ha ancora potuto sconfiggere i Green Bay Packers nel Divisional Round.

Non c’è dubbio che Wilson è uno dei migliori pistoleri del campionato, se non il secondo migliore. Il prodotto del Wisconsin ha lanciato un enorme touchdown 66 a solo intercettazioni 12 da 2018, buono per un rapporto TD-to-INT di 5.5.

L’unico problema per Seattle è stato quello di circondare il 6 volte Pro Bowler con talento in attacco, e la squadra di Pete Carroll ora ha un sacco di che in ricevitore elite tandem Tyler Lockett e DK Metcalf, running back Chris Carson, e tight end Greg Olsen e Will Dissly.

Dal momento che la formidabile “Legion of Boom” che si è conclusa piuttosto senza troppe cerimonie in 2018, la difesa non è stata la specialità di Seattle. Tuttavia, il direttore generale John Schneider ha fornito una spinta prima dell’apertura 2019 facendo trading per Jadeveon Clowney. Ma Clowney ha proceduto a pubblicare solo 3 sacchi, 13 colpi di quarterback e 17 hurries, tutti drop-off significativi.

Ciò che complica le cose per i Seahawks è che Clowney ha lasciato dopo solo un anno: per Ian Rapoport della NFL Network, il linebacker esterno si è unito a Mike Vrabel nel Tennessee. Ciò crea problemi per il front 7 di Seattle, che si è classificato 31st con soli 28 sacchi di squadra l’anno scorso.

Approfondire la difesa di Seattle presenta qualche conforto, poiché il loro secondario ricorda davvero il 2013-17. Carroll ha due grandi angoli a sua disposizione in Shaquill Griffin e recentemente eliminato Quinton Dunbar, per non parlare eccezionale pezzo degli scacchi Jamal Adams.

Alcuni sono fiduciosi che i Seahawks vinceranno l’NFC West, possibilmente con facilità. Sono molto più tiepido, in quanto mancano di potere stellare diverso da Bobby Wagner e Adams All-Pro 5-time in difesa. Inoltre, Wilson & Co. sono andati solo 10-8 contro i loro nemici della divisione dal 2017, un record preoccupante considerando la potenza complessiva della divisione in questa stagione.

Eppure Wilson può certamente mettere la squadra sulla schiena, proprio come ha fatto l’anno scorso. L’acquisizione di Adams dai Jets dovrebbe sollevare parte di quel trasporto, mentre proietto l’unità di Carroll per ottenere il sesto seme nell’NFC.

Arizona Cardinals

Settimana 1: a San Francisco 49ers (W, 1-0)
Settimana 2: Detroit Lions (W, 2-0)
Settimana 3: Washington Football Team (W, 3-0)
Settimana 4: a Carolina Panthers (W, 4-0)
Settimana 5: a New York Jets (L, 4-1)
Settimana 6: a Dallas Cowboys (L, 4-2)
Settimana 7: Seattle Seahawks (W, 5-2)
Settimana 8: Bye
Settimana 9: Miami Dolphins (W, 6-2)
Settimana 10: Buffalo Bills (W, 7-2)
Settimana 11: Seattle Seahawks (L, 7-3)
12 settimane: a New England Patriots (L, 7-4)
Settimana 13: Los Angeles Rams (W, 8-4)
Settimana 14: a New York Giants (L, 8-5)
Settimana 15: Philadelphia Eagles (W, 9-5)
Settimana 16: San Francisco 49ers (L, 9-6)
Settimana 17: Los Angeles Rams (L, 9-7)

L’ottimismo nel deserto dell’Arizona è alta quasi quanto la sua scottatura temperatura media.

Dopo non rompere il .soglia 500 nelle ultime 4 stagioni, progetto i Cardinali rinnovati per uscire alla grande nel 2020.

Al centro della squadra di Kliff Kingsbury c’è un attacco elettrico guidato dal Rookie offensivo dell’anno 2019 Kyler Murray. L’anno da rookie di Murray non è stato sensazionale, di per sé—ha lanciato solo per 3.722 yard, 20 TD e 12 INT, ma ha sicuramente mostrato lampi di promessa.

L’hype è reale dopo il generale mangiatoia Steve Keim pried DeAndre Hopkins dagli Houston Texans—infatti, il team lo ha esteso proprio oggi. Murray è affiancato da armi stellari in Hopkins, Larry Fitzgerald, Christian Kirk, Andy Isabella e Kenyan Drake; molti si aspettano che faccia un proverbiale “salto” nella sua seconda campagna, e potrebbe benissimo fare il Pro Bowl.

Anche in difesa, i Cardinals hanno aggiunto probabilmente il difensore migliore e più versatile nel Draft tramite Isaiah Simmons di Clemson, che è in programma per adattarsi al linebacker interno per Arizona. Simmons, che è veramente pervasivo in difesa, potrebbe facilmente vincere il Rookie difensivo dell’anno ed è affiancato dalle stelle Chandler Jones e Patrick Peterson. Cerca i fiorenti difensori Bryon Murphy, Jr. e Budda Baker, recentemente esteso, per difendere anche Il Nido d’Uccello.

Possono le carte upstart upstage NFC West leviathan come i 49ers e Seahawks? È certamente possibile, anche se la loro contesa di playoff probabilmente si basa sul loro scontro della settimana 6 a Dallas, un matchup che li ho persi.

Arizona potrebbe certamente finire meglio di quanto progetto vincendo più di 1 delle ultime 3 partite. Anche se non fanno i playoff in 2020 come suppongo, dovrebbero facilmente giocare a gennaio nelle prossime stagioni.

Los Angeles Rams

Settimana 1: Dallas Cowboys (W, 1-0)
Settimana 2: a Philadelphia Eagles (L, 1-1)
Settimana 3: a Buffalo Bills (L, 1-2)
Settimana 4: New York Giants (W, 2-2)
Settimana 5: a Washington, Squadra di Calcio (W, 3-2)
Settimana 6: San Francisco 49ers (L, 3-3)
Settimana 7: Chicago Bears (L, 3-4)
Settimana 8: Miami Dolphins (L, 3-5)
Settimana 9: Bye
Settimana 10: Seattle Seahawks (W, 4-5)
Settimana 11: a Tampa Bay Buccaneers (L, 4-6)
Settimana 12: San Francisco 49ers (L, 4-7)
Settimana 13: Arizona Cardinals (L, 4-8)
Settimana 14: New England Patriots (L, 4-9)
Settimana 15: New York Jets (W, 5-9)
Settimana 16: a Seattle Seahawks (L, 5-10)
Settimana 17: Arizona Cardinals (W, 6-10)

Quest’anno, i Rams, insieme ai Chargers, sono presenti nella serie annuale “Hard Knocks” della HBO. In effetti, questa unità è in per alcuni colpi difficili.

A soli 2 anni di distanza da un titolo NFC, la squadra di Sean McVay è regredita potentemente. Los Angeles sta cercando di sostituire giocatori offensivi veterani come Todd Gurley e Brandin Cooks tramite il rookie running back Cam Akers e il wide receiver Van Jefferson. Fattore in Jared Goff che pubblica un punteggio di quarterback 14.6 punti in meno rispetto a 2018, e l’offesa dei Rams potrebbe ancora essere un work-in-progress nonostante la presenza di Cooper Kupp e Robert Woods.

Anche dall’altra parte della palla, Los Angeles è stata colpita duramente con perdite. McVay non ha più Cory Littleton, Dante Fowler, Jr., Clay Matthews, Nickell Robey-Coleman o Marqui Christian. In effetti, questa difesa ha pochi che si distinguono come le nuove maglie “bone” dei Rams a parte Aaron Donald e Jalen Ramsey.

Giocare nello scintillante SoFi Stadium dovrebbe fornire una spinta morale disperatamente necessaria, poiché i Rams hanno vinto la maggior parte delle loro partite su strada negli ultimi anni.

Tuttavia la delusione sembra inevitabile per questo gruppo nella migliore divisione del calcio. In effetti, posso già sentire la famosa voce” Hard Knocks ” Liev Schrieber che racconta un incontro tra Goff e il general manager Les Snead che discute del futuro a lungo termine del prodotto Cal con il franchise.

Classifica finale NFC

Projected 2021 NFL Draft Order

Nota: La squadra di calcio di Washington e i Jacksonville Jaguars terminarono 2-14, ma Washington aveva una forza di pianificazione più facile (SOS) e guadagnò così la scelta assoluta n.1. Anche se i Bengals e Giants sia finito 5-11 e con un SOS di .527, Cincinnati ha battuto New York nella settimana 12 e guadagna così la selezione più alta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.